ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Dare fiducia

Riceviamo e pubblichiamo la testimonianza di un imprenditore che si ispira ai principi Edc

Dare Fiducia

di Simone Pirani

Simone_PiraniLa nostra azienda è un'agenzia immobiliare in cui operano 3 persone a tempo pieno ed una a tempo parziale; da qualche anno cerchiamo di applicare i principi della EdC.Il prof. Zamagni alla Summer School 2009, diceva "chi ha raccolto semini!"; noi siamo una piccola realtá, non abbiamo risentito della crisi in atto e quindi cerchiamo di applicare questa importante indicazione.

In Luglio ci siamo trovati nella condizione di aiutare Francesco (nome di fantasia), imprenditore edile calabrese da poco fallito. Dopo qualche tempo Francesco ci ha informato della possibilità di acquisire dal tribunale alcuni beni della sua società fallita, lui ci avrebbe potuto dare alcune indicazioni utili allo scopo. Era importante prima verificare che  Francesco fosse slegato da associazioni calabresi "non proprio affini ad EDC". Fatta questa verifica abbiamo predisposto tutta l'operazione, reperito i finanziatori ed i clienti finali per alcuni di questi beni.

Durante questo percorso in alcuni casi si è manifestato il dubbio che Francesco non fosse in linea con i principi di trasparenza e lealtà da noi adottati e che alcuni comportamenti fossero frutto di una volontà che lasciava più di un dubbio. Al culmine della tensione dovevamo decidere se continuare a dare fiducia, quando ci potevano essere tutti i presupposti per smettere di darla.

Un giorno, inquieto per il suddetto dubbio, giocavo con il mouse ed ho clickato sulla email degli auguri di Natale ricevuta da EdC, contenente un pensiero di San Giovanni della Croce: "Dove non c'è Amore, se metti Amore, troverai Amore!"

Allora mi sono detto: METTO AMORE. Ho deciso per Amore di continuare a dare fiducia, mantenendo un normale livello di controllo sull'operato di Francesco. I dubbi si Famiglia_Piranisono fugati o comunque superati e stiamo proseguendo nel lavoro con lui. Se che questa scelta si rivelerà giusta sarà "grazie alla Grazia"! Alla Grazia che il Signore ci ha dato di sapere, anche tramite Chiara, che se per primo ami, amore riceverai. Chiedo a chi legge questa mia testimonianza di pregare per la nostra iniziativa, denominata BENI REALI: il buon esito rappresenterebbe molto per lo sviluppo della nostra organizzazione nella direzione EDC.

Simone Pirani Pieve di Cento (BO)

 

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2022 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it