ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Al Polo Ginetta, una nuova azienda

Il prossimo 6 aprile, inaugurazione della MOVELITE, Arredamento su Misura

di Adriana Mendes e Emanuele A. Oliveira (*)

logo Movelite rid"È grande la nostra gioia nel comunicarvi l'inaugurazione di un'altra azienda al Polo Ginetta". Con queste parole il consiglio del Polo invita i propri soci all'evento che si terrà il prossimo 6 aprile. "Da più di 10 anni l'imprenditore João Laurindo ha conosciuto l'Economia di Comunione e ha visto in questa proposta la possibilità di contribuire alla trasformazione della società attraverso la sua azienda". Ma chi è João Laurindo e cosa lo ha spinto ad aprire la Movelite proprio al Polo Ginetta?

"Alla Scuola latino-americana di Recife dello scorso luglio, ci racconta Armando Tortelli presidente dell'ANPECOM - Associazione Nazionale per un'Economia di Comunione brasiliana, ho conosciuto il suo lavoro e lì lui ha manifestato nuovamente il desiderio di trasferirsi al polo. In effetti già nel 2006 João mi aveva parlato di questo suo sogno, ma in quel periodo eravamo ancora agli inizi del Polo Ginetta e la cosa non si realizzò. In seguito, sono venuto a conoscenza dell'esperienza della comunità per il recupero di tossicodipendent, che João ha fondato e che oggi ospita 12  persone. La Comunità è mantenuta grazie al frutto del suo lavoro e tramite la vita in comunità João cerca di fornire una formazione professionale ai ragazzi che vi abitano. Quando l'EdC trova una persona così, veramente autentica, si realizza subito una sinergia enorme". 

Armando racconta ancora che proprio in quel periodo la sua azienda Prodiet, dopo aver cercato invano molte soluzioni, per varie difficoltà di tipo logistico si era vista costretta a lasciare il Polo: il capannone Prodiet si rendeva quindi disponibile per  questa nuova azienda. Sempre durante la Scuola di Recife, si è vista la possibilità di mettere accanto a João, un ex-dipendente di Armando molto capace per la gestione.

L'opportunità di aprire questa azienda viene confermata anche dalla concessione di un  finanziamento con condizioni120715 Recife Scuola talmente speciali che solo la comunione le può spiegare! L'edificio è stato così  ristrutturato secondo le esigenze della nuova fabbrica di mobili Movelite, seguendo con particolare attenzione i valori e i principi dell'EdC e mantenendo sempre una grande attenzione alla comunione.

Negli ultimi mesi molte le esperienze di comunione, frutto dei rapporti costruiti nel corso di tutti i vari passaggi (a volte vere e proprie sfide) che necessariamente accompagnano la nascita di una nuova azienda. Tutti sono sorpresi ad esempio dalla rapidità con la quale è stato concesso il credito per l'acquisto delle attrezzature; è sorprendente anche constatare quale creatività di soluzioni ed idee emergano durante le riunioni che si svolgono in un clima di fraternità; persone che si mettono a disposizione del progetto proponendo negoziazioni estremamente favorevoli e tante volte la fede è una componente fondamentale che precede le decisioni imprenditoriali in questo periodo di fondazione.

Queste e altre esperienze hanno rafforzato la vocazione alla comunione di João Laurindo, vocazione che si comprende essere composta da tre elementi, comunione, società e famiglia uniti ad un talento professionale, coltivato da oltre 40 anni: quello di costruire ambienti di qualità che ispirino la convivenza fraterna e trasmettano bellezza a coloro che vi si trovano nel tempo.

Questo vuole essere la Movelite, una fabbrica che costruisce ponti tra le persone e facilita incontri; fa più belli gli ambienti, la vita delle persone, dando un contributo all'organizzazione, all'espressione di ciascuno, alla convivenza e all'armonia. La Movelite intende esaltare il valore della casa e della famiglia nei suoi progetti, non solo nel suo realizzare arredamento ma anche nei rapporti che vuole promuovere tra tutti (impiegati, clienti, fornitori, apprendisti...), poichè crede che è nella famiglia umana che si trova il vero senso della parola ELITE.

(*) Emanuele A. Oliveira lavora all'Assaz Gestão e Comunicação Integrada che gestisce la comunicazione del Polo Ginetta.

 

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2022 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it