ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Brasile: incontri di approfondimento Edc in 4 città

In quattro città brasiliane, dialoghi, scambio di esperienze e una più ampia conoscenza dei principi di una nuova cultura economica.

di Mariele Felipak

WhatsApp Image 2017 03 29 at 08.15.30Pur in contesti e situazioni diverse, lo scopo con cui ci si è riuniti a Londrina e Curitiba, nello stato del  Paraná, a Caruaru, nel Pernambuco e Vargem Grande Paulista, nello stato di San Paulo era quello di  approfondire, diffondere e contribuire allo sviluppo di una nuova cultura economica.

A Caruaru (130 km da Recife), l'argomento del dialogo era la Responsabilità Sociale. L'incontro è iniziato con la presentazione di una tesi di laurea, realizzata dallo studente Jerson Pereira, sul lavoro di un’impresa a Igarassu, Nord-Est del Brasile. Nell´occasione si sono riuniti docenti universitari, studenti del corso di Scienze Politiche, imprenditori e lavoratori. “Siamo un piccolo gruppo di persone interessate all' Economia di Comunione. Stiamo all´inizio, ma vogliamo far crescere non solo il gruppo, ma anche la nostra conoscenza sull'EdC”, dice Andreza Lucas, docente appartenente al nucleo nato a Caruaru.

Londrina reuniãoAnche nella città di Londrina (Paraná) si è svolto un incontro di conoscenza e approfondimento di Edc. Ozeias Gomes, presidente dell´Odonto Excellence, franchising odontoiatrico con più di 400 unità in Brasile ha sottolineato che:“l´Economia di Comunione genera nuovi valori nelle aziende e nelle relazioni umani all'interno delle imprese”. Ana Paula Guerra – direttrice di banca molto attiva nel progetto EdC– ha affermato che momenti d´incontro e scambio contribuiscono a rafforzare i principi del progetto. “Avere uno sguardo diverso e responsabile è il nostro ruolo nell´economia e nella società. Soltanto così potremo trasformare la realità attuale e diminuire la disuguaglianza. È il primo passo per l'inclusione sociale”.

WhatsApp Image 2017 03 30 at 23.26.55

A Curitiba – nel sud de Brasile – l'incontro è stato dedicato all'aggiornamento sull´incontro dell´EdC con Papa Francesco, al quale alcuni dei presenti avevano partecipato. Nell´occasione Luiz Carlos Benner, consulente fiscale e amministrativo, ha affermato: “L´Economia di Comunione è stata per me una scoperta su come contribuire, con il mio lavoro, alla crescita delle persone che mi stanno accanto. Ed è anche un strumento nella nostra crescita personale”.

A Vargem Grande Paulista (San Paolo) si trova il Polo Spartaco, dove sono insediate aziende che mettono in pratica i principi dell´Economia di Comunione. Al Polo si è stata organizzata una ‘colazione tra amici’ a cui erano invitati imprenditori interessati a valorizzare le relazioni nei loro ambienti e promuovere trasformazioni nelle loro attività aziendali. Per Thiago Borges – gestore del Polo Spartaco e responsabile dell´iniziativa – l´occasione è stata importante per iniziare a tessere una rete di imprenditori che si preoccupano di qualcosa che va al di là del risultato economico e del lucro imprenditoriale.

Ancora non sappiamo quale sinergie questa rete potrà creare e che impatto potrà avere nei nostri affari nella regione. Comunque, siamo contenti di avere iniziato a identificare queste imprese e di aver creato un contatto tra noi e con il Polo”. Alla fine sottolinea che per ora, “´l´importante è promuovere la comunione e permettere che le azioni e le idee sorgano dalla realtà della comunione”.

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it