ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Expo 2011: 40 aziende italiane in rete

L'Expo 2011 si svolgerà al Polo Lionello Bonfanti dal 15 al 18 settembre  2011. Intervista a Eva Gullo

Expo 2011: 40 aziende italiane in rete

per creare sinergie, occupazione e innovare il Paese

di Stefania Tanesini

100919_LoppianoLab01_ridSi riconoscono in tre macro aree d'impresa: agroalimentare, edilizia, servizi alle imprese, le prime 40 aziende italiane che hanno aderito alla Expo 2011, presso il Polo imprenditoriale Lionello Bonfanti (Loppiano - Firenze) dal 15 al 18 settembre 2011. La Expo si colloca all’interno di LoppianoLab, originale laboratorio di imprese, associazioni, operatori economici che da tutta Italia si ritroveranno per  condividere progetti e strategie d’azione con il metodo e l’orizzonte della fraternità universale.

Si tratta di una peculiare business community sempre aperta a nuove adesioni quella che si è data appuntamento negli spazi espositivi del Polo imprenditoriale Lionello Bonfanti: ci sono studi grafici e d’architettura, aziende bio-alimentari, gruppi edili, servizi sanitari, ceramisti e operatori di turismo responsabile.

«Crediamo che non si possa più crescere e innovare da soli, soprattutto in questo momento di crisi - dichiara Eva Gullo, presidente della Eva_Gullo03_webEdiC spa, società di gestione del Polo Lionello, tra gli ideatori di LoppianoLab  e della Expo – Non è mai stato così vero che anche in economia ‘l’unione fa la forza’ e sempre più imprenditori hanno voglia di mettersi in rete per creare occupazione e continuare a costruire il bene comune dell’Italia».  Dal 2006 al Polo, sono 20 le aziende che vi risiedono stabilmente ed operano secondo i principi dell’economia di comunione (EdC).

«L’edizione 2011 della Expo – conclude la Gullo – vuole essere una risposta concreta alla forte necessità di creare contatti e sinergie tra aziende per offrire occasioni di scambi, confronti e collaborazioni».

Su 9.600 mq di spazi espositivi, per 4 giorni il Polo Lionello proporrà meeting, tavole rotonde, dibattiti e aree espositive progettate per favorire al massimo incontri, visibilità, confronti su punti di forza e di debolezza del sistema economico italiano ideando anche piattaforme di sviluppo e collaborazione tra imprenditori.

Expo 2011, altri appuntamenti

Oltre una ventina gli eventi promossi dall’edizione 2011 della Expo di Imprese: percorsi di promozione della cultura imprenditoriale, testimonianze, consulenze, seminari e dibattiti per sviluppare le competenze necessarie a realizzare il proprio progetto d’impresa.
Tra i temi privilegiati “Green Economy e nuove opportunità di sviluppo”: un approfondimento sulle potenzialità “antri-crisi” e la ricaduta occupazionale che il settore offre oggi.

100919_LoppianoLab02_ridLa tavola rotonda su “Sviluppo imprenditoriale e cultura della reciprocità: spazio d’incubazione all’interno del Polo”, presenta il Polo Bonfanti - tra i dieci poli d’innovazione nella Regione Toscana - come luogo privilegiato per l’avvio di nuove attività imprenditoriali e per il sostegno e la crescita di attività già esistenti in un sistema integrato di servizi tecnici e di consulenza, che segue la delicata fase di start up, e i primi tre anni di sviluppo del progetto.

La Convention dell'Edc italiana di sabato 17 settembre dal titolo “EdC: imprese, progetti e futuro”, a 20 anni dalla nascita del progetto di Economia di comunione, sarà l’occasione per le 230 aziende italiane (800 nel mondo) per fare il punto ed esplorare nuove piste d’azione su sostegno agli indigenti, diffusione della “cultura del dare” e sviluppo dell’impresa.

LOPPIANOLAB 2011: che cos’è?

Si tratta di un laboratorio nazionale di economia, cultura, comunicazione, formazione e innovazione, presso la cittadella internazionale di Loppiano (FI) e il Polo Lionello Bonfanti delle aziende di Economia di Comunione. Lo scorso anno sono stati circa tremila i visitatori e una settantina le aziende che hanno partecipato alla expo. Promosso dalla cittadella internazionale di Loppiano, Polo imprenditoriale Bonfanti, Istituto Universitario Sophia e Gruppo editoriale Città Nuova, l’edizione 2011 si rivolge a cittadini, operatori economici e culturali, imprenditori e lavoratori, scuole, università e centri di ricerca, aziende ed associazioni di categoria, istituzioni ed enti locali. L’edizione 2011 avrà per titolo: “Sperare con l’Italia”. In rete per il Bene comune. Nel 150° dell’Unità.
 
Info e prenotazioni:
www. pololionellobonfanti.it  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - reception: 055-8330400

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2022 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it