ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

America Latina: il sogno realizzato

Si conclude oggi la "Escuela de Verano" di O'Higgins per giovani imprenditori dell'America Latina. Un ritmo molto intenso, una esperienza bellissima: una vera speranza per il futuro di Edc

di Maria Ines Silvestro

Con la partecipazione di 30 giovani provenienti da Messico, Costa Rica, Ecuador, Perù, Bolivia, Paraguay, Cile e Argentina, e la generosa 110117_Ohiggins01_webpresenza di 20 collaboratori, tra imprenditori, coordinatori e dirigenti di EdC di diversi paesi, si è svolta questa "Scuola di fuoco". Senza dubbio è stata per ciascuno di noi non soltanto una scuola d'impresa, ma un'esperienza che ci ha "cambiato la vita". Importante anche il poter contare sul contributo di Luca Crivelli e Benedetto Gui, in rappresentanza della Commissione Internazionale EdC.

110117_Ohiggins15_webLa scuola si è svolta avendo come metodo l'approfondimento teorico delle varie tematiche, illuminato dal continuo apporto di esperienze degli imprenditori impegnati in Economia di Comunione. Non sono mancati momenti di "gioco finalizzato", come il torneo informatizzato di dilemma del prigioniero, molto partecipato e competitivo ma molto utile per parlare di reciprocità. O i "giochi di prestigio" che concludevano le coinvolgenti relazioni di Galo Pozo.

Gratuità e Reciprocità sono stati gli assi portanti della formazione ed hanno dato lo spunto per vari temi:
- L'importanza dei carismi nella costruzione di un'economia fraterna,
- La vocazione al carisma dell'unità di Economia di Comunione
- L'EdC oggi nel mondo e in America Latina
- Che cosa è una impresa, quali le caratteristiche ed i valori delle imprese ad alte prestazioni.

Tutto questo è stato illuminato dall'incontro con i dolori, le ferite tipiche dell'imprenditore, che comprendono spesso la solitudine, e dalla possibilità di effettuare una scelta personale, che accetta queste ferite, in una dimensione interiore, in grado di dare 110117_Ohiggins11_webrisposte nuove alla vita economica della società e di chiarire la vera vocazione dell'imprenditore e dell'impresa.

Abbiamo avuto l'occasione di conoscere gli sviluppi del Polo Solidaridad, visitando le aziende: Lumi (fabbrica di biscotti), Norma Maliandi (produzione di cosmetici) e Primicias (prodotti agricoli). Abbiamo anche visitato la città di Los Toldos, per condividere l'esperienza dei fondatori della fabbrica di latticini La Sagrada. Sono stati momenti di ricco scambio dai quali è venuto in rilievo come la cultura del dare trasformi non solo il pensiero degli imprenditori, ma anche la logica dei rapporti di lavoro, e la vita di ciascuno degli attori di ogni impresa.

Partiamo dalla Mariapoli Lia forti dell'unità costruita durante questa settimana credendo che con l'apporto e le risorse spirituali di ciascuno, avremo la forza di realizzare questo progetto!

 vai al blog della Escuela de Verano

vedi le foto

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it