ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Argentina - Cordoba, 29/07/2015

Inaugurazione della Libera Cattedra di Economia Civile dell’Università Cattolica di Cordoba.

150729 cordoba0129 luglio 2015; ore 16:00
Biblioteca Jean Sonet S.J.
Avda. Armada Argentina 3555
Córdoba (Argentina).

Una conferenza del prof. Stefano Zamagni sarà il primo evento pubblico della Libera Cattedra di Economia Civile, creata recentemente nella Facoltà di Scienze Economiche e Aziendali della Università Cattolica di Córdoba, gestita dai Gesuiti, come spazio di riflessione e dialogo dove generare proposte e condividere esperienze sulla teoria e la prassi di una cultura economica che metta al centro la persona.

La Cattedra è aperta alla partecipazione di aziende, organizzazioni sociali, Università e istituzioni dello Stato che vogliano lavorare per una economia al servizio della persona e del bene comune, condividendo valori come l’equità, la giustizia sociale, l’integrazione economica e sociale, la convivenza pacifica e la fraternità.150729 cordoba02

In questo incontro inaugurale della Cattedra saranno presenti imprenditori e lavoratori delle aziende dell’Economia di Comunione, autorità, professori e allievi della stessa Università, autorità del Foro Ecumenico Sociale, membri dell’Atrio dei Gentili in Argentina, autorità e soci del Centro di Laureati in Scienze Economiche della UCC, autorità e aderenti dell’Istituto Argentino di Responsabilità Sociale dell'Impresa, professionisti, imprenditori, allievi e membri della comunità in generale. Tutte persone che vogliono sviluppare una leadership rinnovata nella trasformazione del mondo economico e produttivo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image

ARCHIVIO ARTICOLI

Lingua: ITALIANO

Libri, Saggi & Media

Lingua: ITALIANO

Filtro Categorie

© 2008 - 2021 Economia di Comunione (EdC) - Movimento dei Focolari
creative commons Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons . Progetto grafico: Marco Riccardi - edc@marcoriccardi.it